giovedì 22 dicembre 2011

Dear me





Avete mai pensato di scrivere una lettera a voi stessi all'età di sedici anni?


È sicuramente un'esperienza toccante, un lavoro che scava nel nostro profondo, un dialogo con una parte di noi ancora vulnerabile.

Come eravamo a sedici anni? E quali consigli potremmo darci se potessimo tornare indietro nel tempo?

Ci hanno provato 75 celebri artisti tra attori, scrittori, e musicisti, che hanno pubblicato la lettera scritta a loro stessi nell'ebook intitolato "Dear me" edito da Joseph Galliano.
J.L.Rowling, che ha curato la prefazione del libro, leggendo le lettere pubblicate nella raccolta si è stupita della somiglianza delle varie esperienze umane: la maggior parte delle lettere elogiava il pensiero del "sentiti libero di essere te stesso".
Parte del ricavato di questo ebook, un dollaro a copia, verrà destinato a Medici senza frontiere.

Partendo da questa iniziativa, il blog SognandoLeggendo ha raccolto le lettere di autori e blogger scritte ai propri quindici anni in un ebook scaricabile gratuitamente.


Ah, tra le lettere pubblicate c'è anche la mia. 
QUESTO È IL MIO REGALO DI NATALE PER VOI, CALZINI DEL RIFUGIO.

Auguro a voi tutti di trovare sotto l'albero il vero significato del Natale.

Si chiudano le porte del rifugio.
A gennaio sarà tutta un'altra storia.

Un abbraccio calzini.


14 commenti:

  1. Brava Lisa! Ottimo lavoro e grazie per il regalo! Anche a te tanti auguri di buon Natale!

    RispondiElimina
  2. @Daniele: grazie a te Daniele della visita

    RispondiElimina
  3. @Romina: grazie Romina
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Cara calzetta-capo
    Ho fatto ieri gli auguri a tutto l'ufficio. Buon Natale a te e a tutti, ma prorio tutti, i rifugiati

    RispondiElimina
  5. Per la cronaca a 16 anni studiavo in un collegio di Pavia. Il periodo più brutto della mia vita. Silvana

    RispondiElimina
  6. È una bellissima iniziativa. Mi hai fatto pensare a quando avevo quindici anni, che tempi! Due o tre cosucce da scrivermi ce le avrei.
    Buon Natale!

    RispondiElimina
  7. @Silvana: beh puoi sempre scrivere una lettera a te stessa consigliandoti di scappare dal collegio?!?!?!?
    Grazie a te per gli auguri e per far parte del rifugio. Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. @Salamon: Allora ti consiglio di scriverla, non hai idea che lavoro magnifico ne esca fuori.
    Molto meglio dei sogni onirici di cui parlavi nel tuo blog.
    Ripensando al passato si scava nell'inconscio e magari si riesce anche a fare un po' di chiarezza.
    Auguri di buon Natale anche a te.

    RispondiElimina
  9. Buon consiglio e simpatica iniziativa :)
    Auguroni di buone feste :)

    RispondiElimina
  10. Tanti Auguri di Buone Feste Lysette!

    RispondiElimina
  11. @Narratore: Auguroni di buone feste anche a te

    @Ivano: Auguriiiii!!!

    RispondiElimina
  12. oddio che idea carina :) approvo!
    e voglio è_é/
    anche se credo che alla mia versione sedicenne manderei un veloce calcio nel deretano e un urlo: 'E PIANTALA DI SCASSARE AL PROSSIMO! FATTI UNA VITA!' >_>

    RispondiElimina
  13. @La Leggivendola: ciao e benvenuta al rifugio.
    Ah! Simpatica la tua versione sedicenne: io continuo a scassare ancora adesso!!!!

    RispondiElimina